Via al corso per autotrasportatori professionisti. Cna:"Grande richiesta di lavoratori dalle aziende del settore"

Dodici i corsisti della prima edizione del corso finanziato da Insieme per il lavoro e realizzato da Ecipar e Autoscuola Sasso Marconi

 

E’ partito da poche settimane il corso di preparazione al conseguimento delle patenti C-CE-Cqc per diventare autotrasportatori professionisti. Sono dodici i partecipanti a questa prima edizione de percorso formativo finanziato da Insieme per il Lavoro e realizzato da  Ecipar Bologna, la Società di Formazione di CNA che dal 1973 si occupa di formazione e servizi per il lavoro, e dall’Autoscuola Sasso Marconi, con sede a Sasso Marconi, dove si svolgono le lezioni. “Questo primo progetto è per noi molto importante e strategico”, dice Fabrizio Bellocchio, responsabile di Ecipar. “Cna è l’associazione di riferimento per i trasporti – continua – e le richieste di personale che arrivano dalle aziende del settore sono moltissime”.

Il corso nasce dunque per rispondere alle richieste di autotrasportatori professionisti nella cui ricerca le imprese della logistica riscontrano difficoltà nell’ultimo periodo. “Per questa ragione – continua Bellocchio – abbiamo dato grande risalto alla selezione dei candidati, vogliamo formare persone che al termine siano realmente pronte per il lavoro”.

Sono previste per il conseguimento delle patenti C, Ce e Cqc (Carta di qualificazione del Conducente) un totale di 145 ore di lezione così suddivise: 131,5 ore di aula, 8,5 ore individuali di guida obbligatorie su autocarro (patente C), 5 ore individuali aggiuntive di guida su autotreno (patente Ce). Al termine delle lezioni si svolgeranno gli esami organizzati dalla Motorizzazione di Bologna. “L’impegno richiesto ai corsisti è serio – spiega il responsabile di Ecipar -, venti ore di lezione obbligatorie alla settimana richiedono una forte motivazione e una buona costanza, caratteristiche che per ora stiamo riscontrando in tutti i partecipanti”. La classe composta per questa edizione pilota del corso è variegata: molti under 30 ma non solo: “L’età va ai 22 ai 55 anni”.

Il corso nasce per offrire nuove opportunità ai beneficiari di Insieme per il lavoro nel settore dell’autotrasporto, che registra ormai da anni una forte carenza di autisti di professione. D’altra parte, l’obiettivo è fornire una risposta concreta alle aziende del settore, da parte delle quali è forte la richiesta di professionisti in possesso delle patenti per il trasporto delle merci.