Infopoint.Lavoro: uno sportello gratuito nella Valle Savena Idice

In arrivo lo sportello itinerante in collaborazione con Insieme per il lavoro, rivolto a chi cerca un'occupazione

 

I comuni delle valli del Savena e dell’Idice promuoveranno nel 2022 un nuovo Infopoint.Lavoro in collaborazione con Insieme per il lavoro: uno sportello itinerante e gratuito per chi necessita di supporto nella ricerca di una nuova occupazione attraverso un servizio di accoglienza, informazione e orientamento.

L’iniziativa è realizzata grazie a un partenariato tra l’Associazione emiliano-romagnola dei centri autonomi per la formazione professionale (Aeca), Manpower e Lavoropiù grazie al finanziamento di Insieme per il lavoro. L’Infopoint.Lavoro sarà presente con tre sportelli mensili (a esclusione dei mesi di agosto e dicembre), ovvero una giornata al mese nei comuni di Ozzano, Monghidoro e Pianoro con rotazione fissa. Dal momento dell’avvio sarà prevista l’apertura al pubblico di tre ore a giornata con la presenza di due operatori, che potranno accogliere gli utenti tramite appuntamento.

Il servizio si rivolge a persone che vogliono inserirsi nel mercato del lavoro o hanno bisogno di orientarsi, a chi intende frequentare corsi di formazione professionale, a coloro che vogliono avviare attività in proprio e a chi vuole valutare nuove opportunità professionali. Infopoint.Lavoro potrà prevedere anche momenti informativi e formativi e l’organizzazione di laboratori tematici.

Lo sportello nasce da una sperimentazione avviata a metà del 2021, e che si concluderà a febbraio 2022, la quale è maturata da una esperienza inizialmente concepita all’interno del Tavolo di coordinamento dell’Unione dei Comuni Savena-Idice con il coinvolgimento degli operatori di politica attiva che, dopo la crisi aziendale della Stampi Group, dal 2017 furono impegnati nel reinserimento occupazionale dei lavoratori posti in mobilità. In quell’occasione, il partenariato istituzionale assieme alla presenza di una squadra eterogenea multidisciplinare di esperti del mercato del lavoro al fianco degli ex lavoratori, diede vita a una sinergia che ha portato nel 2021 ad avviare l’esperimento dell’Infopoint.Lavoro.

Insieme per il lavoro sposa il progetto collaborando con Aeca, Manpower e LavoroPiù per fornire risposte ancora più concrete ai bisogni delle persone e delle aziende anche attraverso la promozione e il suggerimento di proposte sperimentali utili alle peculiarità del territorio. Lo sportello intende inoltre ridurre la frammentazione dei servizi erogati da tutti i soggetti dell’iter formativo/informativo/orientativo e facilitare l’accesso ai cittadini dell’area montagna. Con Insieme per il lavoro, l’Infopoint potrà:

− Estendere ai cittadini delle aree collina montagna l’iscrizione a Insieme per il lavoro

− Riqualificare attraverso la promozione di percorsi di formazione ad hoc donne, giovani NEET, adulti espulsi dal mercato del lavoro

− Manifestare attenzione ai cittadini delle aree metropolitane più decentrate

− Coinvolgere anche i referenti dell’Arcidiocesi di Bologna per creare sinergie con tutte le iniziative di supporto e aiuto alle persone sul territorio.