Arriva Mygrants, l'app per fare emergere le competenze

Insieme per il lavoro ha un alleato in più

 

E’ iniziata il 1° novembre la collaborazione con la startup Mygrants, sviluppatrice di una app che, mediante una serie di moduli quiz tematici ripetibili, eroga un percorso di formazione innovativo volto a favorire il rafforzamento e l’aggiornamento delle competenze formali e informali pregresse. Grazie alle attività di monitoraggio e valutazione dell’apprendimento basate sull’analisi dei dati raccolti, Mygrants favorisce l’emersione di competenze e conoscenze aggiornate in base al fabbisogno occupazionale regionale e locale. L’obiettivo è  agevolare la transizione verso una piena occupabilità cogliendo le opportunità offerte dal mercato del lavoro e mappare le competenze pregresse e acquisite, valorizzarle per favorire inserimenti in azienda diretti o mediante l’attivazione di un tirocinio. 
La collaborazione fra Insieme per il lavoro e Mygrants è stata illustrata nel corso di un incontro pubblico. 
Chris Richmond N’zi, tra gli ideatori dell’app Mygrants, ne ha spiegato i benefici: “Questa app risponde in maniera adeguata sia alle esigenze degli immigranti, sia ai bisogni delle comunità ospitanti. Diamo l’opportunità agli immigrati di dimostrare il loro talento attraverso un percorso di formazione mediante moduli e quiz tematici. Ciò porta all’emersione delle competenze, un percorso necessario per velocizzare l’inserimento dei soggetti più talentuosi rispetto a ciò che richiede il mercato”. Soddisfatto anche Marco Lombardo, assessore al Lavoro e Progetto “Insieme per il Lavoro”del Comune di Bologna: “Crediamo fortemente in questo progetto. Se dimostriamo, e di questo ne siamo convinti e fiduciosi, che Mygrants funziona, può essere un viatico affinché si ragioni in termini di integrazione in maniera diversa”